mercoledì 19 giugno 2019

Corpus Domini 2019


UNITA' PASTORALE
SS. CROCIFISSO E B.M.V. IMMACOLATA 
SICULIANA




SOLENNITA’ DEL CORPUS DOMINI 2019
AVVISO SACRO - PROGRAMMA DELLA SETTIMANA


Adorazione Eucaristica sotto le stelle – giardino del Santuario del SS. Crocifisso

SABATO 22 GIUGNO
Allestimento della 1° infiorata del Corpus Domini in Piazza Umberto I

DOMENICA 23 GIUGNO ORE 19:00
Solenne Celebrazione Eucaristica Santuario SS. Crocifisso. A seguire processione Eucaristica
Piazza Umberto I° - Via G. Marconi (Piazzetta Marino) - Via Roma Via dell’Olivo – Via Pertini –
Chiesa B.M.V. Immacolata.


LUNEDI’ 24 GIUGNO ORE 18:30
Celebrazione Eucaristica: Via Francia
Via Spagna – Via Europa – Via Germania – Via Europa – Via Pertini
Chiesa B.M.V. Immacolata


MARTEDI’ 25 GIUGNO ORE 18:30
Celebrazione Eucaristica: Via Leonardo Sciascia.
Via G. Da Verrazzano – Via Marco Polo – Via C. Colombo – Viale della Libertà


MERCOLEDI’ 26 GIUGNO ORE 18:30
Celebrazione Eucaristica: Via Ospedale
Piazza S. Antonino – Via Collegio – Piazza Umberto I° - Via Sgroi -  Via Finestre – Via Pergola –
Via Castellana – Chiesa San Francesco


GIOVEDI’ 27 GIUGNO ORE 18:30
Celebrazione Eucaristica: Via G. Siracusa
Via C. Cigno – Via Roma – Cappella del Soccorso – Via Palermo – Via Stazzone
Chiesa San Vincenzo


DOMENICA 30 GIUGNO ORE 20:00
XIII° Domenica del Tempo Ordinario
Piazza Piano – Solenne Celebrazione Eucaristica
Via G. Marconi – Via Concezione – Via Chiaramonte Piazza Umberto I-
Santuario SS. Crocifisso

     *in verde sono segnati gli altari delle soste   



                                                                                       Arc. Mario Giuseppe Carbone
                                                                                              Diacono Mario Chiara

mercoledì 15 maggio 2019

Festa di Santa Rita 2019






Ad una sua parente, che era venuta a trovarla, chiede di passare nel suo orto di Roccaporena e cogliere una rosa e due fichi. È un gennaio nevoso e freddo. La parente si reca all’orto e trova le due rose e i due fichi richiesti, che coglie e porta a Rita. Le sue preghiere sono state esaudite: il marito, morto ammazzato e i due figli, morti uno dopo l’altro, sono stati accolti da Dio in Paradiso. 

Con un fisico ormai provato dalle tante sofferenze, Rita giunge all’alba dell’incontro celeste la notte tra il 21 e il 22 maggio dell’anno 1447. In questo momento, la tradizione vuole che le campane del Monastero, mosse da mani invisibili, si siano messe a suonare, richiamando la cittadinanza che, come per ispirazione celeste, si è recata in Monastero per venerare la suora Santa.

La festa di Santa Rita da Cascia, tanto cara ai siculianesi, ci riporta alla mente l'esempio luminoso di questa donna che è stata tutto nella vita: figlia, mamma, moglie, suora. Si è offerta come vittima d'amore al Signore che l'ha premiata con la stimmata sulla fronte, per saziare il suo desiderio di partecipare al dolore redentore di Cristo. Nel programma sono segnati tutti i momenti nei quali mediteremo la vita della santa e pregheremo con lei il Signore. 

domenica 12 maggio 2019

Mese Mariano 2019


"Maria è il santuario e il riposo della Santissima Trinità, 
dove Dio si trova in modo più sublime e divino 
che in qualsiasi altro luogo dell'universo, 
senza escludere la sua dimora sopra i cherubini e i serafini; 
e non è permesso a nessuna creatura, per quanto sia pura, 
entrarvi senza un grande privilegio.“
Luigi Maria Grignion de Montfort


giovedì 25 aprile 2019

Festa del SS. Crocifisso 2019




FESTEGGIAMENTI IN ONORE DEL SS CROCIFISSO
SICULIANA

29 APRILE 2019  03 MAGGIO 2019

PROGRAMMA

Cenacoli del Vangelo in preparazione alla festa:
Mercoledì 24 aprile ore 21,00  via Mazzini
Venerdì 26 aprile ore 21,00  via Canale
Sabato 27 aprile ore 21,00  via Scalia
Lunedi 29 aprile ore 21,00  via Europa


Lunedì 29 aprile
Ore 18,00 sparo di bombe a cannone
Ore 19,00 Santa Messa con benedizione e consegna dei fazzoletti ai nuovi portatori
Ore 21:00 Cenacolo del Vangelo in preparazione alla festa in via Europa


Martedì 30 aprile
Ore 18,00 sparo di bombe a cannone e ingresso dei complessi bandistici di Siculiana e Raffadali
Ore 18,30 Santa Messa
Ore 21,00 Canzoniere eseguito dalla banda musicale V. Bellini di Siculiana

Mercoledì 1 maggio
Ore 08,00 Armonie musicali per le vie del paese
Ore 08,30 Processione dalla chiesa di San Vincenzo con la corona del SS Crocifisso per ricordare lottantesimo dellincoronazione
Ore 09,30 Santa Messa
Ore 18,00 Sparo di bombe a cannone
Ore 19,00 Santa Messa
Ore 22,00 Spettacolo musicale offerto dal comune con i Lello Analfino e i Tinturia

Giovedì 2 maggio
Ore 08,00 Armonie musicali per le vie del paese
Ore 10,00 Santa Messa e amministrazione della Cresima celebrata dallArcivescovo Metropolita di Agrigento Cardinale Francesco Montenegro
Ore 12,00 Sparo di mortaretti in c/da Calvario
Ore 18,00 Santa Messa solenne Calata di lu velu
Ore 21,00 Sparo di fuochi pirotecnici in c/da Calvario
Ore 22,00 Spettacolo musicale offerto dal comune con i Testa Queta

Venerdì 3 maggio
Ore 05,00 Santa Messa dellAurora
Ore 07,00 Santa Messa
Ore 08,30 Armonie musicali per le vie del paese con raccolta delle offerte
Ore 09,00 Santa Messa
Ore 11,00 Santa Messa Solenne
Ore 15,00 Solenne processione con il Simulacro del Miracoloso SS. Crocifisso
Ore 17,30 Santa Messa
Ore 19,00 Santa Messa

mercoledì 10 aprile 2019

Programma Settimana Santa 2019



 Amici e fratelli amati dal Padre, in questo tempo di grazia i nostri occhi contemplano il Signore Crocifisso e i nostri cuori godono della gioia pasquale del Signore Risorto. La morte e la resurrezione di Gesù sono il luogo in cui la Trinità si rivela definitivamente al mondo come amore che salva.
“In questo sta l’Amore: non siamo stati noi ad amare Dio, ma è Lui che ha amato noi e ha mandato suo Figlio come vittima di espiazione per i
nostri peccati”.  (Gv 1,4)

Gesù Crocifisso è la bellezza che salva!
Gesù Crocifisso è l’amore che perdona!
Gesù Crocifisso colui che è vita, ci apre la porta della vita eterna.
Contemplando il Signore restiamo sorpresi e davanti a questo supremo gesto
del sacrificio di Gesù ognuno di noi può fare sue le parole di San Paolo:
“Mi ha amato e ha dato se stesso per me”.
Ripetiamo l’esperienza dell’apostolo Giovanni, il discepolo amato che posò il capo sul petto del dolce Signore. Scopriremo un cuore ricco di misericordia.
Prepariamo la Santa Pasqua con l’impegno di santificare il nostro cuore e 
la nostra vita.
Viviamo la Pasqua con il proposito di “Ridiventare Cristiani”; la nostra vera felicità consiste nel rimanere in Lui.
Riaccendiamo di rinnovato amore per il Signore la nostra fede. Non possiamo restare indifferenti di fronte a Gesù che dall’alto della Croce continua a ripeterci: “Padre perdona loro che non sanno quello che fanno”. I grandi santi davanti all’immagine del Crocifisso si sono convertiti e hanno cambiato vita.
San Francesco piangeva gridando: “L’Amore non è amato”. Accogliamo le parole del Signore in chi vive veramente il Vangelo e la fede, comincerà a poco a poco a scomparire l’egoismo.
Rendiamo presente Cristo nella nostra società affinchè l’amore prenda il posto
della violenza e dell’odio. Possa ogni credente diventare via santa che porta a Cristo e conduce al bene.
Costruiamo una Chiesa bella e fraterna capace di irradiare la bellezza di Dio e di espandere il profumo dell’amore vicendevole. La Vergine Addolorata che ha condiviso la Passione dolorosa del suo Figlio ci accompagni verso la Pasqua, rivelazione suprema dell’amore di Dio per noi.

                                                     Auguri e felice Pasqua del Signore Risorto
                                                                  Don Giuseppe Carbone
                                                                       Don Mario Chiara


Avviso Sacro
Programma Pasqua 2019


Venerdì 12 aprile
ore 18:30 Santa Messa a San Vincenzo.
ore 19:00 Via Crucis Cittadina “Patì sotto il peso delle mafie”.

Domenica 14 aprile - Le palme
ore 10:30 Benedizione delle palme e dei ramoscelli di ulivo a San Vincenzo e corteo verso la Chiesa Madre dove sarà celebrata la Santa Messa.

Lunedi, Martedì, Mercoledì Santo
ore 09:00/12:00 Confessioni in Santuario.

Martedì 16 aprile - Martedì Santo
ore 21:00 Musical “Il Risorto” al centro sociale a cura della Pastorale Giovanile.

Mercoledì 17 aprile - Mercoledì Santo
ore 18:30 Santa Messa in Santuario con rito della vestizione dei nuovi confrati e
delle nuove consorelle.

Giovedì 18 aprile - Giovedì Santo
ore 19:00 Messa in Coena Domini in Santuario e riti di passaggio per i bambini
che seguono il cammino catecumenale. A seguire Adorazione silenziosa.
ore 21:15 Ora Santa guidata in Santuario.
ore 22:30 Processione dell’Ecce Homo e dell’Addolorata e di San Pietro.
ore 23:00 Incontro in Piazzetta Piano.

Venerdì 19 aprile - Venerdì Santo
ore 9:00 Meditazione sulle sette parole di Gesù in croce.
ore 10:30 Via Crucis Cittadina con il Redentore per le vie del paese.
ore 11:30 Processione dell’Addolorata, San Giovanni e Santa Maria Maddalena.
ore 12:00 Incontro in Piazzetta Marino.
ore 13:00 Crocifissione al Calvario.
ore 17:30 Azione Liturgica in Santuario e riti di passaggio per i bambini
che seguono il cammino catecumenale - Presentazione dei ragazzi che riceveranno la Prima Confessione.
ore 21:00 Deposizione del Cristo morto e processione.

Sabato 20 aprile - Sabato Santo
ore 9:30 Ufficio delle Letture e Lodi.
ore 16:00 L’ora della Desolata in Santuario.
ore 23:00 Veglia Pasquale e Santa Messa di Resurrezione in Santuario.

Domenica 21 aprile - Pasqua di Resurrezione
ore 11:00 Santa Messa all’Immacolata.
ore 17:30 Incontro dei Santi e di Maria con il Cristo Risorto in Piazzetta Marino; processione verso il Santuario e Solenne Celebrazione Eucaristica.



domenica 31 marzo 2019

Accoglienza Reliquie del Beato Pino Puglisi Martire - 6 aprile ore 18:00 a San Vincenzo


"Venti, sessanta, cento anni... la vita. A che serve se sbagliamo direzione? Ciò che importa è incontrare Cristo, vivere come lui, annunciare il suo Amore che salva. Portare speranza e non dimenticare che tutti, ciascuno al proprio posto, anche pagando di persona, siamo i costruttori di un mondo nuovo“ 
                                        Beato Pino Puglisi


E' con gioia e profonda commozione che la nostra Comunità Ecclesiale di Siculiana accoglie le Reliquie del primo Martire della mafia, vittima innocente di una ingiustizia che soffoca la nostra società col tarlo della prepotenza e dell'egoismo che si fa dolore, persecuzione, morte. La tradizionale Via Crucis Cittadina che precede la grande Settimana Santa quest'anno avrà un tema "scottante" come molti lo definirebbero. La Passione di Cristo non è finita con la morte sul Golgota, ma continua anche oggi, dovunque c'è un fratello o una sorella che soffre e muore sotto il peso delle proprie croci, a volte davvero insopportabili. Una di queste, sicuramente tra le peggiori, è la Mafia. Per questo il Cristo che focalizzeremo non è quello che cade a terra o incontra le pie donne, ma quello che "Patisce sotto il peso delle mafie". Tra questi c'è stato anche il Beato Pino Puglisi, vero pastore di anime perse, che ha pagato con il prezzo del proprio sangue il suo ministero sacerdotale in tempi bui come la notte. L'appuntamento è per sabato 6 aprile alle ore 18:00 nella Chiesa di San Vincenzo, da dove si snoderà una fiaccolata verso il Santuario del SS. Crocifisso. Li sarà celebrata la Santa Messa alle ore 18:30.